Menu Principale
© MiryS ©

Cartoni Animati
© MiryS ©

Attualità
© MiryS ©

Testimonianze
© MiryS ©

Gli ultimi tempi
© MiryS ©

Accendi 1 Candela
© MiryS ©

Libro degli Ospiti
© MiryS ©

Cartoline Virtuali
© MiryS ©

Newsletter
© MiryS ©

Sito Consacrato
© MiryS ©

Aggiungi il Sito
© MiryS ©

Home > Apparizioni > Signora Del Monte Carmelo > Storia

Nostra Signora del Monte Carmelo (di Garabandal)

Signora del Monte Carmelo

San Sebastian de Garabandal è un paesino situato nel nord della Spagna dove, dal 18 giugno 1961 al 13 novembre 1965, sarebbero apparsi ripetutamente la Madonna e l'arcangelo Michele a quattro bambine, di età compresa fra gli undici e i dodici anni: Conchita Gonzales, Maria Dolores Mazon, Giacinta e Maria Cruz Gonzales.

Secondo il loro racconto, inizialmente vedono soltanto l'arcangelo Michele che, alla decima manifestazione, preannuncia l'apparizione della Madonna per il 2 luglio successivo. In quella data Maria si mostra, circondata da due angeli, con in braccio Gesù Bambino e invita le bambine a pregare con lei il rosario.

Le apparizioni, secondo il racconto, proseguono e diventano più frequenti; la Vergine inizia a comunicare messaggi, con inviti alla bontà e alla penitenza. Dal 1° novembre 1962 Conchita comincia ad annotare in un diario i particolari delle manifestazioni.

Come annotato nel diario, nel febbraio 1963 la Madonna predice a Conchita un grande miracolo, in coincidenza con il quale sarebbe rimasto un segno soprannaturale visibile per l'eternità; la veggente non può però rivelare i particolari della profezia. In precedenza le bambine avevano avuto la terribile visione della fine dei tempi con il realizzarsi della giustizia divina, mentre il 18 giugno 1962, festa di san Sebastiano, patrono di Garabandal, molti avevano potuto vedere un'ostia sospesa nell'aria all'altezza della lingua di Conchita, durante la celebrazione eucaristica.

Il 18 giugno 1965, prosegue il diario, le veggenti ricevono, tramite l'arcangelo Michele, un messaggio di Maria, con il quale si lamenta dell'indifferenza riguardo ai suoi precedenti messaggi, della crisi del clero e della tiepidezza verso l'Eucaristia, preannunciando l'ira divina se l'umanità non si fosse ravveduta.

Le presunte apparizioni terminano il 13 novembre 1965, e intanto Conchita, Maria Dolores e Giacinta si orientano verso la vita religiosa, ma la fine delle apparizioni segna l'inizio di un periodo di dubbi per le veggenti. Si sarebbero verificate, in relazione ai fatti di Garabandal, numerose guarigioni miracolose.

© MiryS ©

Amos e Miriam

Amos Titone: Cantante - Cantautore

Amos Titone: Portfolio - Digital Art

St. Catherine Primary School

Il Signore rivolga su di noi il Suo Volto, ci Benedica e ci dia la Pace.
Pax et Bonum - MiryS


Traduci il Sito
© MiryS ©

Seguimi sui Social
© MiryS ©

Sacra Liturgia
© MiryS ©

Grotta di Lourdes
© MiryS ©

Una frase al giorno
© MiryS ©

Web Cam
© MiryS ©

Risorse Cristiane
© MiryS ©

Mailinglist
© MiryS ©

Area riservata
© MiryS ©