Menu Principale
© MiryS ©

Cartoni Animati
© MiryS ©

Attualità
© MiryS ©

Testimonianze
© MiryS ©

Gli ultimi tempi
© MiryS ©

Accendi 1 Candela
© MiryS ©

Libro degli Ospiti
© MiryS ©

Cartoline Virtuali
© MiryS ©

Newsletter
© MiryS ©

Sito Consacrato
© MiryS ©

Aggiungi il Sito
© MiryS ©

Home > Preghiere > Maria > Consacrazioni Alla Beata Vergine Maria

Consacrazioni a Maria Santissima

Beata Vergine Maria
Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

Atto di Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria

Indulgenza parziale

O Maria, Vergine potente e Madre di misericordia, Regina del Cielo e Rifugio dei peccatori, noi ci consacriamo al tuo Cuore Immacolato. Ti consacriamo tutto il nostro essere e tutta la nostra vita; tutto ciò che siamo, tutto ciò che abbiamo, tutto ciò che amiamo: i nostri corpi, i nostri cuori, le anime nostre. A Te consacriamo i nostri focolari, le nostre famiglie, la nostra Patria. Noi vogliamo che tutto ciò che è in noi, tutto ciò che è attorno a noi Ti appartenga e partecipi ai benefici delle tue benedizioni materne. Noi Ti promettiamo di mettere tutto il nostro cuore al servizio del tuo culto benefico, al fine di affrettare e di rassicurare, per mezzo del regno del tuo Cuore Immacolato, il regno del Cuore del tuo adorabile Figlio nelle anime nostre e in quelle di tutti gli uomini, nel nostro caro Paese e in tutto l'universo. Così sia.




Preghiera di Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria

O Cuore Immacolato di Maria, ardente di bontà, mostra il tuo amore verso di noi. La fiamma del tuo cuore, o Maria, scenda su tutti gli uomini. Noi ti amiamo tanto. Imprimi nei nostri cuori il vero amore così da avere un continuo desiderio di te. O Maria, umile e mite di cuore, ricordati di noi quando siamo nel peccato. Tu sai che tutti gli uomini peccano. Donaci, per mezzo del tuo Cuore Immacolato, la salute spirituale. Fa che sempre possiamo guardare alla bontà del tuo Cuore materno e che ci convertiamo per mezzo della fiamma del tuo cuore. Amen.




Consacrazione alla Madonna

O Maria, Regina del mondo, Madre di Bontà, fiduciosi nella tua intercessione, noi affidiamo a te le nostre anime.
Accompagnaci ogni giorno alla fonte della gioia.
Doncaci il Salvatore.
Noi ci consacriamo a te, Regina dell'amore. Amen.




Atto di speciale affidamento a Maria

Maria, Madre di Gesù E Madre mia, in questo giorno io, piccolo figlio tuo, mi consacro totalmente a te, per vivere una vita santa, per essere tuo piccolo servo, perché tu, dolce Madre, possa contare sempre su di me, e possa aiutarti a portare a compimento in me il disegno d'amore che il Padre ha su ognuno di noi. Donami, o Madre di Gesù e Madre mia, la grazia di essere sempre fedele alla Chiesa e al santo Padre, e, unito a te, amare e adorare il Signore Gesù. Amen.




Atto di Consacrazione della nostra vita a Cristo attraverso Maria perché la Chiesa diventi sorgente di vita nuova per tutti gli uomini

Maria, tu sei la Madre di Cristo, Madre della Comunione che tuo Figlio ci dà, come dono sempre nuovo e potente che è un gusto di vita nuova.
Attraverso di te perciò noi consacriamo tutto noi stessi, tutte le sofferenze che tuo Figlio sceglier per noi e la nostra stessa vita, affinché tu diventi la Madre della Vita e Cristo doni a tutti gli uomini lo stesso gusto di vita nuova che ha donato a noi. Amen.




Consacrazione della famiglia al Cuore Immacolato di Maria

Vieni, o Maria, e degnati di abitare in questa casa.
Come già al tuo Cuore Immacolato fu consacrata la Chiesa
e tutto il genere umano,
così noi, in perpetuo,
affidiamo e consacriamo
al tuo Cuore Immacolato la nostra famiglia.
Tu che sei Madre della Divina Grazia
ottienici di vivere sempre in grazia di Dio e in pace tra noi.
Rimani con noi;
ti accogliamo con cuore di figli, indegni,
ma desiderosi di essere sempre tuoi,
in vita, in morte e nell'eternità.
Resta con noi
come abitasti nella casa di Zaccaria e di Elisabetta;
come fosti gioia nella casa degli sposi di Cana;
come fosti madre per l'Apostolo Giovanni.
Portaci Gesù Cristo, Via, Verità e Vita.
Allontana da noi il peccato e ogni male.
In questa casa sii Madre di Grazia, Maestra e Regina.
Dispensa a ciascuno di noi
le grazie spirituali e materiali che ci occorrono;
specialmente accresci la fede, la speranza, la carità.
Suscita tra i nostri cari sante vocazioni.
Sii sempre con noi, nelle gioie e nelle pene
e soprattutto fa'
che un giorno tutti i membri di questa famiglia
si trovino con te uniti in Paradiso.




Atto di Consacrazione dei giovani a Maria Santissima

Vergine di Fatima, Madre mia tanto amata, oggi mi consacro in modo specialissimo al tuo Cuore Immacolato.

Con questo atto solenne ti offro tutta la mia vita, il mio cuore, la mia anima, il mio corpo, specialmente questo periodo che sto vivendo della mia giovinezza.

Guidami sulla strada che ci ha tracciato Gesù: quella dell'amore, della bontà della santità.

Aiutami a fuggire il peccato, il male, l'egoismo, e a respingere le tentazioni della violenza, dell'impurità e della droga.

Ti prometto di confessarmi spesso e di ricevere Gesù nel mio cuore come cibo spirituale di vita, di osservare i comandamenti di Dio, di camminare sulla strada dell'amore e della purezza, di recitare ogni giorno il Santo Rosario.

Voglio essere testimone di unità con un grande amore al Papa, al Vescovi ed ai miei sacerdoti.

Ti amo, Madre mia dolcissima, e ti offro la mia giovinezza per il trionfo del tuo Cuore Immacolato nel mondo.




Consacrazione dei malati alla Madonna

O Vergine Maria, Madre di Dio e madre mia, che sul Calvario fosti presente alla Crocifissione e morte di tuo figlio Gesù, abbi compassione di questo mio povero corpo sofferente e per i meriti delle tue pene ottienimi sollievo e conforto. Mi consacro a te con tutti i miei dolori e pene.

- Ave Maria

O Vergine Maria, Madre di Dio e madre mia, che vedesti tanti ammalati guarire sotto la mano benedicente del tuo figlio Gesù, dammi la fede nella sua misericordiosa onnipotenza affinché, se piace a lui, mi renda il dono della salute e della serenità. Mi consacro a te con tutti i miei dolori e pene.

- Ave Maria

O Vergine Maria, madre di Gesù e madre mia, che vedesti il tuo figlio innocente soffrire i più grandi dolori per i miei peccati aiutami a portare con pazienza queste mie sofferenze in espiazione delle mie colpe, a maggiore purificazione e santificazione della mia anima, per la conversione dei peccatori, per la pace nel mondo e la missione della Chiesa. Mi consacro a te con tutti i miei dolori e pene.

- Ave Maria




Preghiera di Consacrazione della Vergine Maria in difesa della vita

O Maria, aurora della nuova umanità, cui è affidata la causa della vita, noi ci rivolgiamo a te portando le aspirazioni e le attese di ogni uomo e della Chiesa intera, popolo della vita.
Ti salutiamo Madre del vero Dio per cui tutto vive, Madre di Gesù e Madre nostra, donna vestita di sole, segno di consolazione e di sicura speranza.
Come il discepolo prediletto ai piedi della croce, anche noi, oggi, ti accogliamo e ti diciamo: "Tu sei la nostra madre".
Con questo atto di Consacrazione rinnoviamo le promesse del nostro battesimo e l'impegno a percorrere la strada della santità, come te,con te e con il tuo aiuto.
Pronunciamo ora il nostro sì a Dio accogliendo il suo progetto e la sua volontà.
Siamo consapevoli che la vita è costantemente al centro di una grande lotta.
Il maligno, omicida fin dall'inizio, attenta continuamente alla vita dell'uomo e dell'umanità.
A te è affidato il compito di difenderci dal dragone infrnale fino al giorno in cui il frutto Benedetto del tuo seno riporterà la vittoria definitiva.
Accogli, dunque, o Maria, la nostra consacrazione, il nostro amore e il nostro impegno, perché con te possiamo efficacemente lavorare nella promozione e nella difesa della vita . Amen.




Atto di affidamento dei giovani alla Madonna

(Testo utilizzato dal Papa Giovanni Paolo II in occasione dell'incontro con i giovani della Diocesi di Roma e del Lazio, il 10 Aprile 2003)

"Ecco la tua madre" (Gv 19,27). E' Gesù, o Vergine Maria, che dalla croce ci ha volut affidare te, non per attenuare ma per ribadire il suo ruolo esclusivo di Salvatore del mondo.
Se nel discepolo Giovanni, ti sono stati affidati tutti i figli della Chiesa, tanto più mi piace vedere affidati a te, o Maria, i giovani del mondo. A te, dolce Madre, la cui protezione ho sempre sperimentato, ora nuovamente li affido.
Sotto il tuo manto, nella tua protezione, essi cercano rifugio. Tu, Madre della divina grazia, falli risplendere della bellezza di Cristo!
Sono i giovani di questo secolo, che all'alba del nuovo millennio, vivono ancora i tormenti derivanti dal peccato, dall'odio, dalla violenza, dal terrorismo e dalla guerra. Ma sono anche i giovani ai quali la Chiesa, guarda con fiducia nella consapevolezza che con l'aiuto della grazia di Dio riusciranno a credere e a vivere da testimoni del Vangelo nell'oggi della storia.
O Maria, aiutali a rispondere alla loro vocazione. Guidali alla conoscenza dell'amore vero e benedici i loro affetti.
Sostienili nel momento della sofferenza. Rendili annunciatori intrepidi del saluto di Cristo nel giorno di Pasqua: Pace a voi! Con loro, anche io mi affido ancora una volta a te e con affetto confidente ti ripeto:

Totus tuus ego sum!
Sono tutto tuo!

E anche ognuno di loro con me ti grida:

Totus tuus!
Totus tuus!

Amen.




Atto di Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria

(Tratto dal libro: "Ai sacerdoti figli prediletti della Madonna" a cura del Centro Internazionale Movimento Sacerdotale Mariano)

Vergine di Fatima, Madre di Misericordia, Regina del Cielo e della Terra, rifugio dei peccatori, noi aderendo al Movimento Mariano, ci consacriamo in modo specialissimo al tuo Cuore Immacolato. Con questo atto di consacrazione intendiamo vivere con Te e per mezzo di Te tutti gli impegni assunti con la nostra consacrazione battesimale; ci impegnamo altresì ad operare in noi quell'interiore conversione tanto richiesta dal Vangelo, che ci distacchi da ogni attaccamento a noi stessi e ai facili compromessi col mondo per essere, come Te, solo disponibili a fare sempre la Volontà del Padre. E mentre intendiamo affidare a Te, Madre dolcissima e misericordiosa, la nostra esistenza e vocazione cristiana, perché Tu ne disponga per i Tuoi disegni di salvezza in quest'ora decisiva che grava sul mondo, ci impegnamo a viverla secondo i Tuoi desideri, in particolare per quanto riguarda un rinnovato spirito di preghiera e di penitenza, la partecipazione fervorosa alla celebrazione dell'Eucarestia e all'apostolato, la recita quotidiana del Santo Rosario ed un riguarda un rinnovato spirito di preghiera e di penitenza, la partecipazione fervorosa alla celebrazione dell'Eucarestia e all'apostolato, la recita quotidiana del Santo Rosario ed un austero modo di vita, conforme al Vangelo, che sia a tutti di buon esempio nell'osservanza della Legge di Dio, nell'esercizio delle virtù cristiane, specialmente della purezza. Ti promettiamo ancora di essere uniti al Santo Padre, alla Gerarchia ed ai nostri Sacerdoti, così da porre una barriera al processo di contestazione del Magistero, che minaccia le fondamenta stesse della Chiesa. Sotto la Tua protezione vogliamo anzi essere gli apostoli di questa, oggi tanto necessaria, unità di preghiera e di amore al Papa, su cui invochiamo da Te una speciale protezione. Infine Ti promettiamo di condurre le anime con cui veniamo a contatto, in quanto ci è possibile, ad una rinnovata devozione verso di Te. Consapevoli che l'ateismo ha fatto naufragare nella fede un gran numero di fedeli, che la dissacrazione è entrata nel Tempio santo di Dio, che il male ed il peccato sempre più dilagano nel mondo, osiamo alzare fiduciosi gli occhi a Te, Madre di Gesù e Madre nostra misericordiosa e potente, ed invocare ancora oggi ed attendere da Te la salvezza per tutti i Tuoi figli, o clemente, o pietosa, o dolce Vergine Maria.Amen.

Consacrazione di se stesso a Gesù Cristo Sapienza Incarnata per le mani di Maria

O Sapienza eterna ed incarnata, o amabilissimo e adorabilissimo Gesù, vero Dio e vero Uomo, Figlio unico dell'eterno Padre e di Maria sempre Vergine, io ti adoro profondamente sia nel seno e negli splendori del Padre, durante l'eternità, sia nel seno verginale di Maria, tua degnissima Madre, nel tempo dell'Incarnazione.

Ti ringrazio perché ti sei annientato prendendo la forma di uno schiavo, per liberarmi dalla crudele schiavitù del demonio. Ti lodo e ti glorifico per aver voluto sottometterti a Maria, tua santa Madre, in ogni cosa, al fine di rendermi per mezzo di lei tuo schiavo fedele.

Ma, ingrato ed infedele che sono, non ho mantenuto i voti e le promesse che ti ho fatto così solennemente nel santo Battesimo e non ho adempiuto ai miei obblighi. Non merito di essere chiamato tuo figlio e tuo schiavo. E siccome non c'è nulla in me che non meriti le tue ripulse e il tuo sdegno, non oso più avvicinarmi da solo alla tua santissima e augustissima Maestà.

Ricorrerò all'intercessione della tua santa Madre, che mi hai assegnata come mediatrice presso di te: per mezzo suo spero di ottenere da te la contrizione e il perdono dei miei peccati, l'acquisto e la conservazione della sapienza.

Ti saluto, dunque, o Maria Immacolata, tabernacolo vivente della Divinità, in cui nascosta la Sapienza eterna vuol essere adorata dagli angeli e dagli uomini. Io ti saluto, Regina del cielo e della terra, al cui impero è sottomesso ogni suddito di Dio. Ti saluto, rifugio sicuro dei peccatori, la cui misericordia non mancò mai a nessuno. Esaudisci i desideri che ho della divina Sapienza e ricevi i voti e le offerte che la mia pochezza ti presenta.

Io (nome), peccatore infedele, rinnovo e riaffermo nelle tue mani i voti del mio Battesimo: rinunzio per sempre a Satana, alle sue vanità e alle sue opere, e mi do interamente a Gesù Cristo, Sapienza incarnata, per portare dietro a Lui la mia croce, tutti i giorni della mia vita.

E affinché gli sia più fedele di quanto lo fui fin qui, io ti eleggo oggi, o Maria, alla presenza di tutta la corte celeste, per mia Madre e Padrona.

Mi abbandono e consacro, come schiavo, il mio corpo e la mia anima, i miei beni interiori ed esteriori, e il valore stesso delle mie azioni buone, passate, presenti e future, lasciandoti intero e pieno diritto di disporre di me e di quanto mi appartiene, senza eccezione, per la maggior gloria di Dio nel tempo e nell'eternità.

Ricevi, o Vergine benigna, questa piccola offerta della mia schiavitù, in onore e in unione della sottomissione che la Sapienza eterna si compiacque di avere alla tua maternità, in omaggio al potere che entrambi avete su questo miserabile peccatore, in ringraziamento dei privilegi di cui ti favorì la Santissima Trinità.

Dichiaro che d'ora innanzi io voglio, quale tuo vero schiavo, cercare il tuo onore e la tua obbedienza in ogni cosa.

O Madre ammirabile, presentami al tuo caro Figlio, in qualità d'eterno schiavo, affinché avendomi riscattato per mezzo tuo, per mezzo tuo mi riceva.

O Madre di Misericordia, concedimi la grazia di ottenere la vera sapienza di Dio e di mettermi nel numero di quelli che tu ami, ammaestri, guidi, nutri e proteggi, come tuoi figli e tuoi schiavi.

O Vergine fedele, rendimi in tutte le cose un così perfetto discepolo, imitatore e schiavo della Sapienza incarnata, Gesù Cristo, tuo Figlio, affinché io giunga, per tua intercessione e a tuo esempio, alla pienezza della Sua età sulla terra e della Sua gloria in Cielo. Amen.




Atto di Consacrazione a Cristo per mezzo di Maria

(Di San Luigi Maria Grignion de Montfort)

Gesù, Sapienza eterna e incarnata
ti adoro nella gloria del Padre
durante l'eternità
e nel seno della Vergine Maria
nella tua Incarnazione.

Ti ringrazio che sei venuto
nel mondo,
uomo tra gli uomini
e servo del Padre,
per liberarmi dalla schiavitù
del peccato.

Ti sono riconoscente
perchè sei vissuto
nell'obbedienza d'amore
a Maria,
per rendermi tuo discepolo fedele.

Purtroppo non ho mantenuto
le promesse e gli impegni
del mio Battesimo.

Non sono degno di essere chiamato
figlio di Dio.

Ricorro perciò all'intercessione
misericordiosa di tua Madre;
con il suo aiuto spero di ottenere
il perdono dei miei peccati
e la comunione perseverante con te.

Sapienza Incarnata.

Ti saluto, dunque, Maria Immacolata,
vivo tempio di Dio:
in te l'Eterna Sapienza ha dimorato
per ricevere l'adorazione
degli angeli e degli uomini.

Ti saluto, Regina del cielo
e della terra: a te sono sottomesse
tutte le creature.

Ti saluto, sicuro rifugio dei peccatori:
ognuno sperimenta
la tua misericordia.

Accogli i miei desideri
della divina Sapienza
e la mia consacrazione totale.

Consapevole della mia
vocazione cristiana,
io rinnovo oggi nelle tue mani,
o Maria, gli impegni
del mio Battesimo.

Rinuncio a satana, alle sue seduzioni,
alle sue opere, e mi consacro a Gesù Cristo,
per portare con Lui la mia croce
nella fedeltà di ogni giorno
alla volontà del Padre.

Alla presenza di tutta la Chiesa
ti riconosco
per mia Madre e Sovrana.

A te offro e consacro la mia persona,
la mia vita
e il valore delle mie buone opere,
passate presenti e future.

Disponi di me e di quanto
mi appartiene alla maggior
gloria di Dio,
nel tempo e nell'eternità.

Accogli, Madre del Signore,
questa mia donazione
e presentala al tuo Figlio:
Lui che mi ha redento
con la tua collaborazione,
riceva pure per tuo mezzo
il dono totale di me stesso.

Che io viva la mia consacrazione
per continuare in me
l'obbedienza d'amore del tuo Figlio
e dare una risposta vitale
alla missione che Dio ti ha affidato
nella storia della salvezza.

Madre misericordiosa, ottienimi
la vera sapienza di Dio,
e rendimi pienamente disponibile
alla tua opera materna.

Vergine fedele, trasformami
in un autentico discepolo
del tuo Figlio, Sapienza Incarnata.

Con te, Madre e modello
della mia vita,
giungerò alla piena maturità
del Cristo sulla terra
e alla gloria del cielo.
Amen.

© MiryS ©

Amos e Miriam

Amos Titone: Cantante - Cantautore

Amos Titone: Portfolio - Digital Art

St. Catherine Primary School

Il Signore rivolga su di noi il Suo Volto, ci Benedica e ci dia la Pace.
Pax et Bonum - MiryS


Traduci il Sito
© MiryS ©

Seguimi sui Social
© MiryS ©

Sacra Liturgia
© MiryS ©

Grotta di Lourdes
© MiryS ©

Una frase al giorno
© MiryS ©

Web Cam
© MiryS ©

Risorse Cristiane
© MiryS ©

Mailinglist
© MiryS ©

Area riservata
© MiryS ©